Perchè creare una barriera?

Nell’antichità e tutt’ora, gli influssi negativi delle persone influenzano le nostre vite, peggiorandone la qualità. Come saprete, siamo fatti da protoni, neutroni, elettroni, ecc. Possiamo dire di essere fatti di energia. E cosa pensate siano i nostri pensieri? Si, pura energia.

Alcune persone non riescono ad avere influssi molto forti ma altre, pur non avendo capacità elevate, riescono a darci dei seri problemi; solamente riponendo invidia, odio, rancore, paura nei pensieri che indirizzano a noi.

Alcuni di questi influssi possono essere considerabili come vere e proprie maledizioni.

Esiste un modo per proteggerci?

Certo. Utilizzando una (sopra citata) barriera energetica. Il rituale risale all’antico Giappone, dove le mogli dei vecchi samurai si riunivano in “preghiera” per proteggere da lontano i loro cari. Si, perchè se quegli influssi di pensiero (di energia) funzionano in negativo, possono anche essere utilizzati a fin di bene; proprio come facevano quelle donne giapponesi.

In questa missione, utilizzando questo antico rituale, mi propongo di creare una barriera protettiva intorno a te o ad una persona a te cara.

Per maggiori informazioni o per un check up gratuito non esitare a contattarmi