Essere bravi in quello che si fa non sempre è così difficile però quanti di noi riescono effettivamente ad eccellere in quello che fanno? È importante ricordare che ognuno di noi ha diversi obbiettivi e diverse ambizioni quindi per raggiungere i propri obbiettivi abbiamo diverse scale di misurazione per l’eccellenza. Nel corso degli anni però ho raccolto qui alcuni consigli che voglio condividere con la community di Brosky per raggiungere questi obiettivi personali in poco tempo e con tanta concentrazione:

1. Impara ad amare quello che fai ma sopratutto a farlo bene. C’è una grande differenza tra fare il proprio lavoro perché bisogna farlo e farlo con amore. Questa è la differenza nel trovare la strada del successo.

2. Lavora duramente. Arriva puntuale e, quando necessario, resta più a lungo del previsto, dimostrando a te stesso e agli altri quanto puoi essere produttivo in una giornata e quanto conti per te fare le cose con determinazione e impegno.

3. Sii pronto a risolvere tutte le sfide e sii positivo. In una situazione di lavoro e di difficoltà è difficile mantenere la calma quando l’inaspettato ci si ritrova davanti. È importante tenere fisso davanti a sé l’obbiettivo e saperlo raggiungere con i giusti mezzi senza lasciarsi abbattere dalle eventualità.

4. Prendi l’iniziativa. Spingiti oltre i tuoi limiti e osa nelle situazioni nuove. È determinante per raggiungere un target di vita migliore.

5. Lavora in team. Dovrai dimostrare di essere in grado di lavorare in squadra. Crea le giuste sinergie con i colleghi e il tuo team e interessati sempre del feedback altrui perché sono i commenti che ti fanno crescere come individuo.

6. Accetta le critiche costruttive. Anche se difficile, sii pronto a delle critiche. Accettale e fanne tesoro perché con le critiche capirai i tuoi punti deboli e potrai lavorarci.