Nonostante si ami il proprio lavoro, mettersi all’opera ed essere produttivi può essere una sfida. Soprattutto quando lo si deve fare in relazione a delle scadenze ben precise. Ecco perché oggi proponiamo 6 tecniche per aumentare la produttività!

 

1. Prendi delle pause

Prendere delle pause in molti casi aiuta la mente a liberarsi, rigenerarsi e riposarsi per affrontare più lucidamente il compito che si ha davanti a sé. Per questo una pausa di 10 minuti ogni tanto può fare molto bene alla nostra produttività.

2. Riserva del tempo dedicato

 

Spesso siamo disturbati da elementi esterni che non dipendono da noi (il citofono che suona, il telefono che squilla, ecc…), per questo un’abitudine interessante da adottare è quella di alzarsi presto al mattino, anche alle 5, per lavorare in assoluta tranquillità prima che le altre persone si sveglino, stesso discorso vale per la notte. Non è necessario però adottare questi due estremi, è possibile anche riservarsi durante la giornata del tempo nel quale si è assolutamente concentrati in ciò che si sta facendo, evitando ad ogni costo distrazioni esterne.

3. Scrivi una lista di priorità

Prima di andare a letto la sera puoi provare a scrivere una lista di cose che devi fare per il giorno dopo. Questo metodo ti aiuterà a portare a termine questi micro-obiettivi aggiornati quotidianamente ed orientati verso l’aumento della produttività del tuo lavoro.

4. Organizza il tuo spazio

Organizzare il proprio spazio di lavoro, solitamente una scrivania, può favorire molto la creatività e la produttività durante il processo di lavoro. Che sia mettere una foto che ti possa ispirare o comprare una sedia particolarmente comoda, piccoli miglioramenti estetici nel proprio spazio di lavoro possono avere un grande impatto positivo sulla tua produttività.

5. Pianifica la giornata

Pianificare la giornata può essere un’abitudine efficace per evitare di perdere tempo in attività poco utili. Puoi farlo alla sera o al mattino, l’importante è avere un’idea degli impegni che hai preso, anche con te stesso/a, durante la giornata.

6. Usa meglio i social media

I social media, quando non utilizzati per lavoro, possono rappresentare un grosso impedimento per la produttività. A tutti è capitato di trovarsi a scorrere il feed di instagram per svariati minuti. Pochi però riconoscono che il tempo trascorso svagandosi sui social media è più di quello che vorrebbero. Per questo può essere utile controllare instagram, facebook, twitter, ecc… solo in momenti stabiliti o durante le pause.